Hubbers,
vi informiamo di una comunicazione della Camera di Commercio di Bolzano riguardo ad attività commerciali ingannevoli a cui prestare attenzione.
Negli ultimi tempi in Alto Adige circolano solleciti di pagamento ambigui per registri di imprese in internet. A una rapida lettura le comunicazioni sembrano essere scritte da autorità pubbliche. La Camera di commercio consiglia di prestare la massima attenzione. Attualmente sono in circolazione lettere di “Casellario Unico Telematico Imprese”, che sollecitano il pagamento di 300 euro per la pubblicazione dei dati dell’impresa su un portale online. Imprenditori e imprenditrici possono far presente eventuali attività commerciali o azioni pubblicitarie ingannevoli all’Autorità italiana garante della concorrenza e del mercato. La segnalazione può essere effettuata online sul sito www.agcm.it oppure al numero verde 800 166 661. L’impresa ha inoltre il diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni dal pagamento. La Camera di commercio di Bolzano pubblica sul proprio sito internet, al punto di menu “Regolazione del mercato”, notizie aggiornate relative alle attività commerciali ingannevoli. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Thomas Wenter, tel. 0471 945 605, e-mail: thomas.wenter@camcom.bz.it.

Il documento che ora è in circolazione: Sollecito di pagamento

alessandro pieramati