Il lancio del contest ConNESSIe sta portando a una vera e propria invasione di mostri.

 

Il conto alla rovescia è iniziato. Ci sono ancora pochi giorni a diposizione, per gli illustratori per fare il proprio ritratto alla strana creatura che si aggira nelle acque del lago di Molveno.

Il contest chiude venerdì 15 giugno.

Qui il regolamento – che è stato leggermente modificato su suggerimento dell’associazione illutratori per renderlo maggiormente cautelativo per gli illustratori – e le regole per partecipare: www.connessie.leevia.it

Ora vi presentiamo la commissione che sceglierà una immagine/illustrazione che verrà utilizzata come nuovo simbolo di Molveno e potrà essere utilizzata anche come strumento di promozione turistica.

Laurina Paperina è un artista trentina.
Vive e lavora tra Rovereto e Duckland, un piccolo villaggio nell’Universo.
Ha studiato presso l’Istituto d’Arte di Rovereto e si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Verona. Ha partecipato a numerose mostre collettive presso musei e sedi istituzionali internazionali. Ha partecipato a numerosi progetti di residenza, concorsi e fiere d’arte internazionali.

Viviana Carlet è ideatrice e direttrice di Lago Film Fest a Revine Lago – festival internazionale di cinema indipendente fondato dal 2005, e di Formentera Film dal 2011. Coordina e collabora diversi progetti: Riserva Artificiale – Biennale d’Arte di Venezia (2003); History Unwired – MIT di Boston e IUAV di Venezia (2004); NISI MASA, network europeo di cinema giovane presente in 32 paesi (è responsabile amministrativa dal 2012 al 2014). Tra il 2014 e il 2017 lavora come assegnata di ricerca presso il dipartimento di Management di Ca’ Foscari in progetti di sinergia tra Art & Business.

Daniele Pampanelli nasce a Perugia ed è grafico e illustratore. Art Director in Archi’s Comunicazione, segue progetti di advertising, editoria e corporate, rivolgendo molta della sua attenzione sulla ricerca e progettazione del carattere tipografico e sull’illustrazione come elementi centrali della comunicazione. Docente di Metodologia progettuale e Grafica presso l’Istituto Italiano del Design di Perugia, investe da sempre nei progetti di pubblica utilità e cultura, come Postmodernissimo di Perugia, Tact di Trieste, Teatro Stabile dell’Umbria, Partiti politici, Enti e Associazioni del territorio.

Luigi Nicolussi, ingegnere edile, è sindaco del Comune di Molveno che sorge ai piedi delle Dolomiti di Brenta e del massiccio della Paganella, all’estremità orientale del parco naturale Adamello-Brenta nel Trentino occidentale. Il parco, il lago e l’accesso privilegiato alle cime delle Dolomiti di Brenta ne fanno da più di un secolo una rinomata località turistica.

 

Ed ecco un anteprima dei mostriciattoli arrivati:

 

 

 

 

 

Stefania