Fuoricentro

Professione Transformer in Paganella

 

Proseguono nelle Giudicarie i percorsi di Professione Transformer all’interno del progetto Fuoricentro.

I ragazzi di 4 classi seconde delle scuole di Andalo, Strigno e Spormaggiore, hanno imparato a conoscere da vicino le nuove professioni che popolano il mondo del lavoro.

Sono stati guidati a riflettere su quali potenzialità, anche alternative, offre il loro territorio e sono stati invitati a pensare fuori dagli schemi.

Professione Transformer è un format di Impact Hub Trentino dedicato ai lavoratori la cui identità è di difficile definizione, la cui professione non rientra in alcuna categoria standard: innovatori, creativi, professionisti insoliti. Uno spazio in cui i ragazzi possono conoscere i nuovi professionisti dell’innovazione creativa.

In questi incontri i ragazzi hanno potuto conoscere tante storie di Transformer alcuni anche dal vivo:

  • Martina Mellili, laureata in arti visive ha studiato documentario e cinema sperimentale. È un’artista, traduttrice e curatrice,
  • Tommaso Rosi, ricercatore di fisica che ha creato una starup che si occupa di progettazione didattica e comunicazione scientifica,
  • Giulio Michelon, giovanissimo CEO di un’azienda che si occupa di prodotti digitali e di giochi,
  • Ernesto Benfari, product manager in un tour operator che si occupa di viaggi in bici e trekking,
  • Paola Barducci, dottore forestale e accompagnatrice di territorio in Val di Cembra.