Ripartire all’insegna del network

Riapre in sicurezza lo spazio di coworking

 

Negli ultimi mesi abbiamo vissuto uno degli stravolgimenti più grandi di tutti i tempi, forse il più impattante di sempre perché ha portato dei cambiamenti non solo in tutti i settori dal mondo del lavoro alla cultura, ma ha sconvolto soprattutto l’aspetto più importante della vita di noi tutti: la libertà di vivere gli spazi e la sfera delle interazioni sociali.

L’ecosistema sociale a cui eravamo abituati ha subito un tracollo e ha dimostrato le sue debolezze e i suoi limiti.

E proprio da questi limiti bisogna partire per riflettere e  progettare un nuovo futuro e un nuovo sistema di valori.

Noi di Impact Hub Trentino ci siamo a lungo interrogati  per capire come reinterpretare la nostra funzione alla luce della situazione attuale e siamo tornati a definire le nostre fondamenta: 

il coworking , inteso come luogo di scambio dove grazie alla prossimità e al dialogo nascono idee, opportunità e fiducia; e la community, ossia le persone che quotidianamente condividono e danno senso a questo luogo riempiendolo di valore. 

Queste fondamenta, su cui si articola il nostro lavoro, devono cambiare  – per rispettare il distanziamento sociale imposto dalle misure di contenimento del Covid-19 – pur mantenendo fede al loro valore principale: creare impatto e innovazione partendo dalla sua risorsa fondamentale, le persone che fanno parte della community.

Come fare a risolvere questo dilemma?

La chiave di svolta definitiva non c’è ancora ma, passo dopo passo, stiamo sperimentando insieme ai nostri hubber e i risultati sono sorprendenti.

 

La virtual community IMPACT HUB ITALIA

In poche settimane stiamo assistendo alla progressiva fusione dello spazio fisico di coworking con quello digitale.

Proprio in questo periodo la rete di hubs italiani e i suoi oltre 2.000 membri hanno dimostrato una grande resilienza creando Impact Hub Italia: una community dove i nostri hubbers mettono a disposizione le competenze per organizzare webinar digitali e fruibili gratuitamente e incontri online tra i membri, esempio perfetto che la voglia di condividere e dialogare trascende ogni distanza.

 

Lo spazio riaperto in sicurezza 

Poi c’è la voglia di ricominciare a riappropriarsi degli spazi o meglio a riviverli con una quotidianità diversa e nuova. Questa è forse la sfida più ardua perché ci mette di fronte alla capacità di fidarci gli uni degli altri nel rispettare le regole e soprattutto ci pone davanti alla paura che da sempre ci attanaglia maggiormente: il nuovo.

Noi d’Impact Hub come degli odierni argonauti, sempre pronti alla ricerca di nuove innovazioni e progetti, ci avventuriamo per riscoprire il nostro stesso spazio di coworking con delle nuove regole e norme, fiduciosi che anche la nostra community sia pronta a ripartire e dimostrare lo spirito d’innovazione che da sempre la caratterizza.

Ecco gli accorgimenti che abbiamo preso, confrontandoci con il nostro responsabile della sicurezza, per garantire la maggior sicurezza possibile nella fruizione dello spazio che è ora di nuovo aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle alle 18:

Come abbiamo riorganizzato lo spazio

  • Innanzitutto sanificando gli ambienti con procedure certificate. Inoltre, eseguiamo la pulizia giornaliera intensificata e la disinfezione delle postazioni di lavoro in open space, e di tutte le aree comuni.
  • A ogni ingresso e nelle aree comuni abbiamo disposto appositi gel disinfettanti per le mani.
  • Abbiamo riorganizzato lo spazio per fare in modo che la distanza di sicurezza sia rispettata sia nell’area di lavoro (scrivanie) sia negli spazi comuni, creando anche degli appositi percorsi.
  • Abbiamo predisposto delle nuove aree comuni all’aperto dove poter pranzare e fare le pause in compagnia ma in sicurezza.

Modalità di accesso

  • Prima dell’accesso nelle aree comuni, ogni persona è sottoposta al controllo della temperatura corporea dal responsabile del proprio ufficio o dall’host  con termometro ad infrarossi. Con temperatura superiore ai 37,5°, non è possibile accedere alla struttura.
  • Tutti gli hubbers devono indossare una mascherina per gli spostamenti all’interno degli spazi comuni e sono tenuti al mantenimento della distanza di sicurezza di almeno 1 metro.

 

Tutto il team di Impact Hub è pronto ad accogliervi e a innovare insieme