CRISTIANO MODANESE

Chi sei?
Sono Cristiano Modanese un fisioterapista, un celebrante e mi occupo di letture con i bambini diciamo che non amo stare fermo e mi piace dedicarmi a molte attività.

Cosa fai?
Faccio e sono un fisioterapista nel senso che di professione svolgo la mia attività e nel senso che sono un fisioterapista in virtù della mia propensione naturale volta ad aiutare le persone, ascoltandole e cercando di risolverne i problemi.

Quando hai iniziato?
Ho iniziato a lavorare come fisioterapista cinque anni fa dopo aver concluso il mio percorso di studi qui a Rovereto. Ho un percorso professionale abbastanza articolato alle spalle: mi sono laureato in Storia all’Università di Venezia e successivamente ho avuto varie esperienze professionali in ambito commerciale. Tutto questo background mi ha fatto cogliere tante sfumature che mi hanno permesso di arrivare alla sintesi del mio lavoro odierno capendo che la mia vera vocazione è indirizzata ad un contatto con le persone.

Perché hai scelto Impact Hub?
Ho conosciuto Impact Hub quando è nato 10 anni fa a Rovereto quando mi ero trasferito per studiare fisioterapia. Mi è piaciuto da subito il progetto e ho iniziato a seguire le attività organizzate anche perché il mio lavoro tradizionalmente prevede altre tipologie di spazi. Poi quest’anno ho incontrato Paolo e da una chiaccherata è nato questo progetto di offrire un servizio di fisioterapia rivolto agli hubber della community. Ho quindi colto questa opportunità di poter far parte del network contribuendo al benessere dei membri.

Perché le persone dovrebbero scegliere te?
Per la mia capacità di comprendere il quadro generale della persona, capacità maturata con il corso del tempo grazie alle molteplici esperienze professionali vissute. Questo mi permette di lavorare non solo con la persona ma anche con il contesto in cui vive e lavora, consentendomi di capire le variabili che influenzano la vita della persona. Poi amo molto ascoltare e questo aspetto indubbiamente mi permette di cogliere vari particolari della persona.

Tre parole per descrivere Hub?
Condivisione, relazioni ed utilizzerei anche l’aggettivo evolutivo per sottolineare la sua vocazione alla ricerca del continuo cambiamento rivolto all’innovazione.

Notice: Undefined index: color in /var/web/site/public_html/wp-content/themes/impact_hub_theme/inc/v-composer.php on line 204