Linea 12
8 April 2016 - stefaniacosta

7 aprile 2016

 

Linea 12 #mobilità
Marco Cattani – vice presidente di Trentino Trasporti – si avvicina a noi armeggiando con il suo smartphone. Compra un biglietto attraverso l’applicazione OpenMove e lo rimette in tasca. Saliamo a bordo. Inquadra il QR code attaccato sotto l’obliteratrice e in questo modo attiva il suo titolo di viaggio. Simbolicamente non ci può essere modo migliore di inquadrare il tema di questa intervista (la mobilità), così come è perfetto parlarne a bordo di autobus. La tecnologia – come abbiamo constatato – è investimento fondamentale per offrire migliori servizi, per incrociare le necessità del singolo cittadino con quelle dell’intera comunità. Sperimentazione e implementazione delle nuove tecnologie vanno necessariamente di pari passo con la predisposizione di un più facile accesso di sempre più ampie fasce della popolazione, nella speranza (e ambizione) che per ogni cittadino e cittadina le buone pratiche della smart city diventino un’abitudine quotidiana

 

da06d53f-d821-4128-af7b-068a6ef86a1e