chris-de-wit-42927

Eventi

Aree interne, aree ferite, aree vive

Siamo tornati a parlare con insistenza di aree interne per il susseguirsi delle scosse dei terremoti che hanno colpito -e colpiscono – il centro Italia.

Eppure non si tratta di un tema nuovo, tra spopolamento e fragilità del territorio e del tessuto sociale. Paesaggi di frontiera, fragili e dimenticati ma dalle incredibili doti di resilienza. Capaci di
tornare a essere – in tempi di crisi del lavoro e del capitalismo – luogo di attrazione di giovani interessati a mescolare tradizione e innovazione, agricoltura, artigianato e turismo esperienziale. Nuovi processi a
base culturale, ma d’impatto anche economico, che diventano driver eccezionali per comporre e animare comunità che rischiavano – e rischiano ancora – di disgregarsi o addirittura sparire. Nel solco della “coscienza di luogo” che Beccatini e Magnaghi riconoscevano come un possibile cambiamento di paradigma in corso di affermazione.

 

L’incontro è inserito all’interno del

Trento Film Festival 2017

Aree interne, aree ferite, aree vive

con Daniela Luisi e Maurizio Dematteis

venerdì 28 aprile

Impact Hub Trentino

 

 

Daniela Luisi è ricercatrice sociale e dottore di ricerca in “Analisi delle politiche pubbliche”, ha maturato diverse esperienze di ricerca presso Università italiane, Enti di ricerca pubblici e privati e in progetti europei di cooperazione istituzionale. I suoi interessi riguardano i metodi di analisi e valutazione delle politiche pubbliche e sui processi partecipati di costruzione e attuazione delle politiche territoriali. È progettista a supporto della Strategia Nazionale Aree Interne – Dipartimento Politiche di Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

 

Maurizio Dematteis è giornalista, ricercatore e videomaker, si occupa di temi sociali e ambientali e tematiche legate ai territori alpini. Collabora con diverse testate giornalistiche, cura la rubrica L’inchiesta sul mensile Alp ed è direttore responsabile della rivista web Dislivelli.eu.

Ha pubblicato Via dalla città La rivincita della montagna: tornare a vivere in montagna per rivendicare un diritto alla città, anche nel cuore delle Alpi. Un diritto alla città inteso come civitas, fatta di legami sociali, servizi e istituzioni capaci di offrire ai cittadini, dovunque risiedano, i vantaggi di una vita, per l’appunto, civile.

 

Via dalla città, per una resilienza montana

 

Back to all Events

Event Organizers

Impact Hub Trentino


Email

Date & Time

aprile 28 | 6:00 pm to 8:00 pm

Location

Impact Hub Trento

SEE IT ON GOOGLE MAPS

Updated on 24 aprile 2017