Caricamento Eventi

“Il segno nel Sogno” di Ayumi Kudo

“Il segno nel Sogno” è la mostra di Ayumi Kudo che verrà esposta a Impact Hub in occasione di “Sakura”

Il Festival “SAKURA” si ispira alla ricorrenza giapponese hanami “guardare i fiori ” che si festeggia in Giappone ad aprile per l’arrivo della primavera.

Un momento poetico, di rinascita e celebrazione della natura e dell’uomo che va oltre l’apparenza e che, nella cultura nipponica, è la metafora della vita dei samurai: “un’esplosione di colore prima che la natura faccia il suo corso…”

 

pola new 10xm

 

 

Per l’occasione – tra il 17 e il 19 aprile – un vero e proprio festival diffuso nella città di Rovereto, racconterà il Giappone attraverso le sue molte sfaccettature. Anche sociali.

La città sarà scenario dell’incontro tra cultura giapponese e cultura Italiana. I visitatori potranno scoprire un paese nuovo e d’inattesa complessità attraverso un percorso fatto di suoni, sensazioni, profumi e sapori vissuti attraverso conferenze, mostre d’arte, dimostrazioni culinarie, workshop, proiezioni e spettacoli musicali.

Un vero e proprio festival diffuso in tutta Rovereto, che racconterà questo lontano mondo, tra moderno ed antico.

Il Giappone è sempre stato oggetto di curiosità e fascino. Il Festival Sakura, vuole creare un terreno attivo e partecipe.

Una totale immersione nella multiculturalità per far nascere nuovi scambi e diversi punti di vista.

 

Impact Hub Rovereto, nella sua sede di via Scuole 24, dal 1 al 28 aprile 2015 ospita la mostra “Il Segno nel sogno”.

 

Ayumi Kudo ha creato le sue nuove opere sovrapponendo alcuni disegni realizzati su lastre acriliche alle foto Polaroid. In questo modo Ayumi cerca di far dialogare il suo segno con la fotocamera, due livelli differenti di estetiche diverse. La sua ispirazione poetica si basa su un’immagine prosaica lungo una vis ludica che si prende gioco della realtà e si nobilita.

“Esplorando la tecnica della polaroid ho provato a collegare la realtà del mio territorio con la fantasia e i miei sogni” spiega l’artista, che a Impact Hub espone anche i suoi disegni e i suoi libri d’artista in edizione limitata.

 

La mostra sarà aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18. L’ingresso è libero.

 

Ayumi Kudo nata nel 1980 a Okayama (Giappone) si laurea nel 2010 in Arti Visive e discipline dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Carrara, specializzandosi in pittura. Nel 2012 vince il secondo premio del Premio San Fedele 2011/201 , Milano, ed è stata selezionata alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna. Partecipa numerose mostre personali e collettivi in Italia e Austria, Germania, e in Giappone. Vive e lavora a Monza.

Data
Apr 1st - Apr 28th
Ora
8:00 - 17:00
Luogo
Impact Hub Rovereto
Prezzo
Gratis

Scopri altri eventi