Caricamento Eventi

KraftWork

KraftWork

colonne sonore per l’innovazione

Una playlist per accendere una discussione. Canzoni – selezionate da personaggi d’eccezione – che permettono di parlare di lavoro e di innovazione.

KraftWork, colonne sonore per l’innovazione è una nuova rassegna che porterà a Impact Hub esperti di vari settori. Artisti e imprenditori, politici e startupper, professori universitari e direttori di musei. Sarà l’ospite – DJ per una sera – a mixare le canzoni adatte a sviluppare il dibattito con il  pubblico.

In un mondo che cambia a grande velocità abbiamo deciso di dedicare un po’ di tempo al bisogno di fissare il contesto, di capire meglio dove ci troviamo. Lo facciamo all’ora dell’aperitivo, in maniera informale, grazie all’intervento di personalità importanti del panorama economico, sociale e culturale trentino, e non solo.

Ogni KraftWork – a Impact Hub a Trento (in via Sanseverino 95) – sarà palcoscenico per un ospite che dibatterà su temi che gli sono cari. Si parlerà di come è cambiato e continua a cambiare il mondo del lavoro, di come ogni giorno nascono, vivono e si trasformano nuove professioni, di come è possibile fare di un’idea un impresa. Si discuterà di come la creatività possa diventare un mestiere e di cosa significhi innovare oggi.

Il titolo dell’evento si ispira alla band tedesca – fondata nel 1970 – dei Kraftwerk. Pionieri della musica elettronica, il loro stile ha influenzato la popular music contribuendo alla nascita di nuovi generi musicali. Quale miglior riferimento per uno spazio – Impact Hub Trentino – che punta sull’innovazione per radicare ulteriormente la propria presenza nella città di Trento.

Al primo KraftWork, in programma venerdì 18 settembre 2015 alle 17.30, ci sarà Michele Lanzinger, direttore del Muse di Trento.

KRAFTWORKetichetta

Michele Lanzinger, laureato in Scienze geologiche e dottore di ricerca in Scienze antropologiche. Il suo ambito di ricerca si riferisce al popolamento umano delle Alpi nella preistoria, tema sul quale ha svolto ricerche di campagna e sui cui ha pubblicato numerosi articoli scientifici.

Nominato conservatore della Sezione di Geologia e paleontologia umana del Museo delle Scienze nel 1988, ne è divenuto direttore nel 1992. Da allora ad oggi Lanzinger ha sviluppato un intenso programma di mostre temporanee che ha portato ad un larghissimo incremento del numero dei visitatori del Museo. Ha promosso anche l’azione didattica del Museo, che ora è utilizzato dal 70% della popolazione scolastica trentina (dati 2010). Dal 1997 al 2004 è stato presidente dell’ANMS, Associazione nazionale dei musei scientifici. Dal 2011 è l’unico rappresentante italiano del consiglio di amministrazione di ECSITE, la rete europea dei musei e dei centri della scienza. Ore dirige il Muse

Data
Sep 18th
Ora
17:30 - 19:00
Luogo
Impact Hub Trento
Prezzo
Gratis

Scopri altri eventi