NUVOLETTE

nel segno della luna

dal 16 al 19 maggio 2019 | Rovereto (TN)

sonorizzazioni / disegni / performance / animazioni

edizione 0

Nuvolette è una quattro giorni dedicata al mondo dell’illustrazione, del racconto per immagini e del fumetto. La manifestazione prevede una serie di iniziative che si svolgeranno nel centro storico della città nelle giornate di giovedì 16, venerdì 17 sabato 18 e domenica 19 maggio. Il tema di questa edizione zero è lo spazio, con particolare focus sul tema luna, in occasione della mostra La Luna. E poi? 50 anni dall'allunaggio: storia e prospettive dell'esplorazione spaziale della Fondazione Museo civico di Rovereto.        
La manifestazione è organizzata da Impact Hub Trentino, con il sostegno di Comune di Rovereto, Comunità della Vallagarina, Provincia Autonoma di Trento e Regione Trentino Alto Adige. È realizzata con il supporto artistico di Becoming X Art+Sound Collective e con la collaborazione di: collettivo FaPunte, Fondazione Museo Civico di Rovereto e Mart, librerie Arcadia e piccoloblu, la fumetteria Tra le Nuvole, l’associazione Il Troll Disfunzionale, Flavio Rosati e con il coinvolgimento di numerosi operatori del centro storio. Sponsorizza l’evento la Cartolibreria Marco.

Nei quattro giorni

da giovedì 16 a sabato 18 maggio | centro storico

Vetrine d’artista

Becoming X Art+Sound Collective
Il centro di Rovereto si trasforma in una galleria d’arte a cielo aperto. Le vetrine dei negozi si trasformano in tele sulle quali dipingere a colpi di penn(ar)ello. Le opere saranno realizzate come in un grande atelier diffuso con performance live da Becoming X, collettivo che raccoglie artisti, disegnatori, fumettisti, designer e musicisti da tutta Italia, e dal nascente collettivo di autori di immagini FaPunte. Saranno oltre 20 gli artisti coinvolti. La città diventerà una vera e propria galleria d’arte.

da venerdì 17 a sabato 18 maggio | foyer Sala Kennedy, corso Rosmini

Le facce della luna | mostra in progress

a cura di Alessandro Burelli (Becoming X art+sound collective)
Da sempre la luna ha costituito una figura di enorme importanza per la storia dell’uomo, di interesse per la scienza, nonchè protagonista di una letteratura immensa. Da diva del cinema a musa ispiratrice, oggetto misterioso, amante solitaria, tutto quello che rappresenta e ha rappresentato la luna ha ben poco a che fare con il suo reale aspetto o la sua funzione come satellite. Artisti di tutti gli ambiti, sognatori e poeti si sono rivolti a lei, parlandoci e immaginando, ognuno a suo modo, i lineamenti del suo volto illuminato, così come hanno fantasticato su quello oscuro. Metafora dell’animo umano e finestra per fantasia e immaginazione. Seguendo le orme di George Méliès, che immaginò la luna con il volto di Victor André, gli artisti del collettivo Becoming X si propongono come novelli viaggiatori, con la missione di restituire la loro visione della faccia della luna, in tutte le sue fasi.
La luna nascerà e morirà ogni giorno per 3 giorni, nella sua naturalezza, con le stesse dinamiche e tempistiche, un eterno ritorno. Ogni giorno 5 artisti interverranno su manifesti 70x100 cm e ogni artista avrà una fase a disposizione per disegnare la propria visione della luna. Alla fine della giornata i 5 manifesti prodotti saranno incorniciati e esposti LUOGO da DEFINIRE. I manifesti saranno esposti dal 20 maggio al 5 luglio a Impact Hub Trentino (in via Sanseverino 95 a Trento). In caso di pioggia l’evento è spostato nel foyer della sala Kennedy, galleria ex Chesani.

da venerdì 17 maggio a domenica 16 giugno | centro storico

Missione Apollo | Una storia storia illustrata a bivi

a cura di Marco Leombruni (Becoming X - Art+Sound Collective)
Gli indomiti Bravetti e Buseghin tenteranno di rubare il modulo originale dell’Apollo 11 custodito nel Museo Civico di Rovereto, per restituirlo ai Musei terrestri. Affronteranno robot ubriachi, la direttrice del Museo, alieni, attivisti vegani e non solo. Due eroi sgangherati, un’avvincente missione spaziale, riusciranno nel loro intento? Gli esiti possibili sono molti… dipendono solo da te.
Missione Apollo è una storia illustrata con possibilità di scelta da parte del lettore che permetterà alle persone di attraversare e scoprire le vie del centro cittadino da via Santa Caterina a piazza Podestà seguendo e scegliendo di volta in volta come far proseguire la storia raccontata. Una storia che si snoda a bivi, scelti da chi la percorre che ne cambiano lo sviluppo. Partenza da piazza Rosmini.

da giovedì 16 a domenica 19 maggio | bar Le Radici, via Rialto e piazza Erbe

Viaggio nello spazio dei giochi

a cura di associazione Il Troll disfunzionale
Hai voglia di giocare ad un gioco da tavolo? Ma vuoi qualcosa di differente dai soliti Monopoli, Risiko, Dixit o Carcassonne? Allora è l'occasione perfetta per imbarcarti sulla navicella del Troll! Ci sono due razzi in cui puoi avere l'occasione di fare una partita con diversi giochi ispirati allo spazio e al volo. Potrai trovare giochi adatti a tutte le età, dagli aspiranti astronauti ai veterani.
Il Troll Disfunzionale è un gruppo che ritiene che la fantasia e il gioco non siano solo per bambini, ma per tutti, e che il gioco sia una pratica che aiuta a mantenere allenata la mente, consentendo l'incontro con nuove persone con cui fare amicizia.

Giovedì 16 maggio


dalle 14 alle 18 | bar Le Radici, via Rialto e piazza Erbe

Viaggio nello spazio dei giochi

a cura di associazione Il Troll disfunzionale
Hai voglia di giocare ad un gioco da tavolo? Ecco l'occasione perfetta per imbarcarti sulla navicella del Troll! Vieni a fare una partita a diversi giochi, adatti a tutte le età, dagli aspiranti astronauti ai veterani, ispirati allo spazio e al volo.

dalle ore 15 | centro storico

Vetrine d’artista

Becoming X Art+Sound Collective
Illustrazioni sulle vetrine dei negozi del centro città.

dalle ore 21.30 | BabaruM – Volano

Luna in Terazza

Il Collettivo Becoming X con il supporto di BaBa Associazione Culturale, invaderà le terrazze di BabaruM attraverso performance live. Dj Set ed animazioni visivo/illustrative saranno il leitmotiv dell'appuntamento.  

Venerdì 17 maggio


dalle 14 alle 18 | bar Le Radici, via Rialto e piazza Erbe

Viaggio nello spazio dei giochi

a cura di associazione Il Troll disfunzionale
Hai voglia di giocare ad un gioco da tavolo? Ecco l'occasione perfetta per imbarcarti sulla navicella del Troll! Vieni a fare una partita a diversi giochi, adatti a tutte le età, dagli aspiranti astronauti ai veterani, ispirati allo spazio e al volo.

dalle ore 15 | centro storico

Vetrine d’artista

Becoming X Art+Sound Collective
Illustrazioni sulle vetrine dei negozi del centro città.

dalle ore 15| foyer Sala Kennedy, corso Rosmini

Le facce della luna | Mostra in progress

a cura di Alessandro Burelli (Becoming X art+sound collective)
La luna nascerà e morirà ogni giorno per 3 giorni, nella sua naturalezza, con le stesse dinamiche e tempistiche, in un eterno ritorno. Cinque artisti interverranno su manifesti 70x100 cm e ogni artista avrà una fase a disposizione per disegnare la propria visione della luna.

dalle ore 16 | largo Vittime delle Foibe

Satellite of love | Womoon

a cura di Le Cose Che Sono (Becoming X art+sound collective)
La luna, i pianeti e lo spazio visti dalle donne. I satelliti d’amore sono dischi di cartone che i disegnatori del Collettivo personalizzeranno e decoreranno.

ore 19 | Librereia Arcadia, via Fontana

Papaya Salad | La graphic novel di Elisa Macellari

  'Papaya Salad' è l'apprezzato romanzo grafico di Elisa Macellari in cui l'illustratrice racconta la storia della vita di suo prozio Sompong, che dalla Thailandia venne in Europa alla vigilia della Seconda guerra mondiale. Il protagonista, un uomo mite e risoluto, alla ricerca del suo posto nel mondo, racconta la sua storia con la voce ferma e pacata di chi sa di essere stato al cospetto della Storia e di essere riuscito a navigarla per giungere alla propria destinazione. Elisa Macellari sintetizza, dopo anni di carriera da illustratrice, uno stile a fumetti consapevole dei due mondi che racconta, sia geografici che temporali, regalandoci un libro (edito da Bao Publishing) epico come il sussurro risoluto di una promessa solenne.   Modera l’incontro Flavio Rosati, imprenditore-fumettista trentino ed attuale presidente dell'Associazione Autori di Immagini, organizzazione che aiuta illustratori e fumettisti nel mondo della professione.

ore 21 | piazza Malfatti

Human-Moon

Zero call Live
Un concerto unico, dedicato ai 30 anni dall'allunaggio dell'Apollo 11. Performance AudioVisual Sync, tra suoni roboanti e proiezioni, sintetizzatori e luci, percussioni e atmosfere cosmiche, gravità e levitazione, passato e futuro, per raccontare uno dei più antichi sogni dell'uomo, diventato realtà nel luglio 1969.
  Zero Call è un produttore elettronico classe 1989 di Perugia, è stato in grado di affermarsi in breve tempo come uno dei pochi artisti italiani attivi sulla scena Synthwave europea e internazionale.   In caso di pioggia l’evento è spostato in sala Kennedy, galleria ex Chesani.

dalle ore 22.30 | Loco’s bar, via Valbusa Grande

DarXide of the Moon

La serata termina al Loco’s, con gli artisti del collettivo Becoming X a far festa e disegnare in estemporanea con proiezioni e dj set.

Sabato 18 maggio


dalle ore 10 | centro storico

Vetrine d’artista

Becoming X Art+Sound Collective
Illustrazioni sulle vetrine dei negozi del centro città.

ore 10 | piazza Malfatti

Alfabeto Spaziale | laboratorio per bambini

a cura di Chiara Dionigi (Becoming X Art+Sound Collective)
Come parlano gli alieni? Se qui un cane ha 4 zampe e abbaia, un cane marziano sarà uguale? E si chiamerà sempre cane? Nel laboratorio a ogni bambino verrà chiesto di disegnare un soggetto del mondo reale e lo stesso del mondo alieno. Inventare alfabeti per aprire possibilità di lettura diverse e creare una comunicazione nuova.

dalle 10 alle 18 | bar Le Radici, via Rialto e piazza Erbe

Viaggio nello spazio dei giochi

a cura di associazione Il Troll disfunzionale
Hai voglia di giocare ad un gioco da tavolo? Ecco l'occasione perfetta per imbarcarti sulla navicella del Troll! Vieni a fare una partita in diversi giochi, adatti a tutte le età, dagli aspiranti astronauti ai veterani, ispirati allo spazio e al volo.

dalle ore 15 | largo Vittime delle Foibe

Satellite of love | Viaggio nella luna

a cura di Le Cose Che Sono (Becoming X art+sound collective)
La luna e lo spazio nel mondo del cinema e della musica. I satelliti d’amore sono dischi di cartone che i disegnatori del Collettivo personalizzeranno e decoreranno.

dalle ore 15 |foyer Sala Kennedy, corso Rosmini

Le facce della luna | mostra in progress

a cura di Alessandro Burelli (Becoming X art+sound collective)
La luna nascerà e morirà ogni giorno per 3 giorni, nella sua naturalezza, con le stesse dinamiche e tempistiche, un eterno ritorno. Cinque artisti interverranno su manifesti 70x100 cm e ogni artista avrà una fase a disposizione per disegnare la propria visione della luna.

ore 15 | Palazzo Parolari - Fondazione Museo Civico, Borgo Santa Caterina

Non solo Robotica | laboratorio per ragazzi

a cura di Fondazione Museo Civico di Rovereto
Laboratorio di Robotica per ragazzi dai 9 ai 15 anni Attività su prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente, confermata per un minimo di 8 partecipanti. La tariffa di partecipazione è di euro 5 a bambino. Info e prenotazioni: museo@fondazionemcr.it Tel. 0464 452800

ore 15 | Fumetteria Tra Le Nuvole, vicolo Parolari

Spazio profondo| la space-saga di Ivan Passamani

Cosa si prova ad essere sprofondati nello spazio più profondo? Nessun suono, nessun rumore, solo un vuoto galleggiare privo di significato, ma denso di paure. È questo che prova il protagonista di questa storia a metà strada tra horror e fantascienza. Un racconto intrigante metafora della vita, che Ivan Passamani ci propone in tre volumi.  

ore 15.30 | Casa d’Arte Futurista Depero, via dei Portici

Costellazioni d’artista | laboratorio per tutti a partire dai 5 anni

a cura di Annalisa Casagranda – Mart
Un laboratorio sul tema delle stelle ispirato all’arte contemporanea. Molti artisti hanno reinventato il cielo notturno nei loro dipinti e disegni, dando vita a nuove, fantastiche costellazioni. Dai cieli punteggiati di strane creature colorate dei quadri di Mirò alle reti di segni disegnate da Picasso, sono numerosi gli esempi ai quali è possibile ispirarsi per creare un originale campionario di cieli stellati. I cartoncini con le diverse sperimentazioni vengono uniti con un fermacampione in modo da comporre un libretto dedicato alle mappe celesti. Info: education@mart.trento.it Tel. 0464 454 135-108

ore 16.30 | piazza Malfatti

Spazio 2019. Una fanzine che vi farà viaggiare | laboratorio per ragazzi

a cura di Chiara Dionigi (Becoming X Art+Sound Collective)
Realizzazione di una fanzine autoprodotta sul tema dello spazio e dei viaggi spaziali. Realizzazione di personali fanzine.

ore 18 | Libreria piccoloblu, via Rialto

Il lato oscuro della luna | incontro con Paolo D'Altan

Attraverso le opere di uno dei più grandi illustratori italiani, sveliamo i segreti del mondo delle immagini disegnate.
Paolo D’Altan ha lavorato nelle maggiori agenzie di pubblicità italiane vincendo due ori all’Art Directors Club Italiano per l’illustrazione pubblicitaria. La sua passione per l’immagine disegnata lo avvicina al mondo dell’editoria e dei libri per ragazzi. Nel 2011 gli viene assegnato il Premio Andersen come migliore illustratore italiano e nel 2012 il premio White Ravens. È tra i primi illustratori italiani a utilizzare l'illustrazione digitale. È presidente di Giuria del concorso per illustratori e fumettisti di Lucca Comics. Modera l’incontro Flavio Rosati, imprenditore-fumettista trentino ed attuale presidente dell'Associazione Autori di Immagini.

dalle ore 18 | planetario della Fondazione Museo civico, Borgo Santa Caterina

Eclipse

Becoming X Art+Sound Collective Live Performance
Un musicista, un disegnatore per un affascinante viaggio visivo e sonoro verso la Luna. Sono previsti 3 spettacoli (alle 18, alle 19 e alle 20). Sono disponibili solo 30 posti. Per prenotare invia una mail a press@hubtrentino.it.

ore 21 | giardino Chiesa di Sant’Osvaldo, via S.Maria

Selce

Mogadiscio live
Lo Sbarco del 1969 indicava il futuro, il grande passo dell’umanità coesa, unita verso l’universo aperto e per niente conosciuto. La navicella aveva varcato il più grande confine, quello del cielo. Era l’ultima utopia. Oggi il termine sbarco cambia rotta e ha assunto un’accezione negativa: sbarco come invasione da cui difendersi rendendo indispensabili vedette e sbarramenti. Mogadiscio utilizza immagini originali e di archivio imprudentemente accostate.
Mogadiscio è un progetto di Giuseppe Chito e Tiziano Doria di musica elettronica improvvisata e proiezioni in 16mm, super8 e diapositive. Si sviluppa all'interno di Unza! e del collettivo Unzalab e dal vivo la performance è eseguita da una formazione variabile. Il nome del progetto si riferisce chiaramente alla capitale Somala per moltissimi anni colonia italiana e al centro di controverse guerre civili e intricate faccende internazionali. Un’area geografica tanto rigogliosa quanto povera, un po’ come gli strumenti e i suoni generati dal duo. In entrambi i casi ciò che viene fuori dai synth e da obsoleti proiettori è il frutto di maniacali raccolte imprudentemente mescolate a materiali originali realizzati per la performance.   In caso di pioggia l’evento è spostato in sala Kennedy, galleria ex Chesani.
dalle ore 22.30 | Bar Le Radici, via Rialto

Un'altra faccia della Luna

La serata termina a Le Radici bar, con gli artisti del collettivo Becoming X a far festa e disegnare in estemporanea con proiezioni e dj set.

Domenica 19 maggio

ore 10 | piazza Malfatti

Scimmia spaziale | laboratorio

a cura di Chiara Dionigi (Becoming X Art+Sound Collective)
Il teletrasporto fa strani scherzi! Una maschera da scimmia da comporre con forme geometriche pure in cartone, che assemblate in maniera diversa creano altri soggetti.

dalle 10 alle 14 | bar Le Radici, via Rialto e piazza Erbe

Viaggio nello spazio dei giochi

a cura di associazione Il Troll disfunzionale
Hai voglia di giocare ad un gioco da tavolo? Ecco l'occasione perfetta per imbarcarti sulla navicella del Troll! Vieni a fare una partita a diversi giochi, adatti a tutte le età, dagli aspiranti astronauti ai veterani, ispirati allo spazio e al volo.

ore 10.30 | Palazzo Parolari - Fondazione Museo Civico, Borgo Santa Caterina

Missioni spaziali sotto le stelle

a cura di Fondazione Museo Civico di Rovereto
Percorso guidato con visita al Planetario. Spazio alla Luna con visita alla mostra La Luna. E poi?' 50 anni dall'allunaggio: storia e prospettive dell'esplorazione spaziale. Su prenotazione fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni: museo@fondazionemcr.it Tel. 0464 452800

dalle ore 10 | foyer Sala Kennedy, corso Rosmini

Le facce della luna | Mostra in progress

a cura di Alessandro Burelli (Becoming X art+sound collective)
La luna nascerà e morirà ogni giorno per 3 giorni, nella sua naturalezza, con le stesse dinamiche e tempistiche, un eterno ritorno. Cinque artisti interverranno su manifesti 70x100 cm e ogni artista avrà una fase a disposizione per disegnare la propria visione della luna.

ore 15 | Palazzo Parolari - Fondazione Museo Civico, Borgo Santa Caterina

Missioni spaziali sotto le stelle

a cura di Fondazione Museo Civico di Rovereto
Percorso guidato con visita al Planetario. Spazio alla Luna con visita alla mostra 'La Luna. E poi?' 50 anni dall'allunaggio: storia e prospettive dell'esplorazione spaziale. Su prenotazione fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni: museo@fondazionemcr.it Tel. 0464 452800

  Gli eventi, dove non specificato diversamente, sono a partecipazione gratuita e a ingresso libero. All’interno dell’evento Facebook verranno comunicate eventuali modifiche di location a causa del cattivo tempo.