Riprendendo in maniera innovativa la pratica del picnic, la pausa da svolgersi all’aria aperta, sono stati proposti degli appuntamenti che mettono in relazione il mangiare – con gli amici, la famiglia, i colleghi di lavoro o i compagni di gita – con l’occupazione dello spazio pubblico e la promozione delle unicità territoriali.
I partecipanti al pic nic, infatti, hanno avuto la possibilità di esplorare il quartiere – come in una caccia al tesoro sulle tracce del coniglio – e conoscere e assaggiare la proposta alimentare delle realtà che lavorano nella zona, e scoprire i prodotti e la fantasia degli imprenditori che hanno deciso di aderire in qualche misura all’iniziativa.

Edizione 2016:

 

Edizione 2017:

 

IMG_1950