WeCo 2012!

WeCo aiuta gli imprenditori del cambiamento a realizzare le proprie intraprese

Cos'è?

WeCo si presenta sul panorama nazionale come un esperimento che presenta diversi caratteri innovativi nell'azione di supporto allo sviluppo di nuove imprese sociali. Nasce dalla passione per l'imprenditoria sociale dei suoi proponenti e dalla consapevolezza che il tempo che stiamo attraversando richiede nuove soluzioni.

In seguito trovi tutto quello che serve per partecipare: una breve guida per sapere tutto in un minuto, una sezione di dettaglio con una guida estensiva e i documenti da compilare, una nostra presentazione e tutti i contatti necessari.

Presentazione breve, brevissima!

WeCo in 60 secondi. Chi, Cosa, Quando, Dove e Perchè -> WeCo 2012

Una guida per gli imprenditori del cambiando

Tutto quello che c’è da sapere per parteciparea WeCo 2012 -> WeCo 2012 vademecum

I progetti vanno presentati in forma di Executive Summary usando il template fornito che trovate qui sotto, e inviati a The Hub Rovereto sia in forma cartacea che in mail -> WeCo 2012 executive summary
 

WeCo nasce dalla sinergia di una pluralità di soggetti:

Partners:
Ban Trentino
The Hub Rovereto (Acceleratore per l’innovazione sociale)

Comitato Scientifico:
Roberto Randazzo (Partner R&P Legal, docente UniBocconi)
Paolo Venturi (direttore AICCON)
Flaviano Zandonai (segretatio IRIS Network, ricercatore Euricse)
Alberto Campora (cofondatore Social Enterprise Italy)

 

BAN TRENTINO: l’investitore informale nel capitale di rischio

ll termine “business angel” venne coniato negli Stati Uniti agli inizi del Novecento, quando alcuni facoltosi individui finanziarono una serie di produzioni teatrali, mettendo a disposizione dei teatranti la loro rete di contatti sociali ed i capitali necessari alla realizzazione e alla promozione degli spettacoli. Così come quei benestanti investitori favorirono il successo delle produzioni teatrali del ventesimo secolo, ora i business angels sono gli operatori che soddisfano le necessità delle aziende nelle prime fasi di sviluppo

business angel sono gli operatori principali del mercato dell’informal venture capital e sono definiti come investitori informali nel capitale di rischio; essi acquisiscono, in qualità’ di persone fisiche, quote di imprese di piccola dimensione, contribuendo attivamente alla gestione delle stesse, normalmente partecipandone al consiglio di amministrazione. Gli investitori informali nel capitale di rischio investono denaro in aziende start-up ad alto potenziale di crescita in cambio di una partecipazione nel capitale sociale, ed inoltre apportano know-how manageriale e reti di contatti personali. Sono tipicamente manager, imprenditori o professionisti che concentrano le loro attenzioni in progetti appartenenti ai loro settori elettivi, in modo da poter contribuire attivamente alla crescita aziendale, oltre che con il capitale, anche e soprattutto con il loro bagaglio di conoscenze pregresse. Infatti, i business angels sono adatti al supporto delle prime fasi di sviluppo di un’impresa poiché, investendo in settori nei quali hanno esperienza, sono in grado di cogliere il potenziale di sviluppo insito nei progetti d’impresa nonché valutare le capacità dell’imprenditore, affiancandolo nel processo di crescita professionale.

Dovendo investire facendo ricorso al proprio patrimonio personale, i business angels risultano particolarmente adatti allo sviluppo delle start-up; le imprese nelle prime fasi di sviluppo necessitano sia di una quantità di capitale relativamente ridotta rispetto alle fasi successive, sia di un importante fabbisogno di competenze e di accesso al network di relazioni, che l’investitore informale può garantire.

Gestione dell’impresa
La gestione e il monitoraggio sono le attività poste in essere dal business angel, per controllare che l’andamento aziendale sia allineato con gli obiettivi del progetto. L’attività di monitoraggio è condotta al fine di tutelare il capitale apportato in società ed eventualmente intraprendere azioni correttive della conduzione aziendale, nei limiti delle possibilità di intervento riservate agli investitori. Per questo, il business angel normalmente si riserva la possibilità di intervenire nella gestione societaria al fine di mantenere gli investimenti entro i livelli di rischio previsti e, ove possibile, utilizzare il proprio know-how per massimizzare il ritorno economico.

La modalità con la quale l’investitore interviene nella gestione aziendale dipende dal tipo di collaborazione che si instaura tra angel ed imprenditore, e dal tipo di compiti che il contratto di investimento attribuisce alle diverse controparti contrattuali. L’investitore informale in capitale di rischio trova la sua massima espressione quando ha la possibilità di apportare, oltre alle risorse finanziarie, anche capacità gestionali e professionali, contribuendo all’efficientamento dell’intero processo aziendale e al perseguimento degli obiettivi di massimizzazione del valore. Comprensibilmente, il ruolo ricoperto dal business angel all’interno della struttura societaria influisce sulle possibilità di intervento in chiave di gestione e monitoraggio dell’investimento, attribuendo il diritto di partecipare più o meno intensamente alle attività aziendali.

La forma di collaborazione preferibile al fine di permettere una gestione attiva dell’impresa e influenzare la conduzione aziendale, consiste nella copertura di cariche sociali da parte dell’investitore o quantomeno la facoltà di eleggere propri rappresentanti negli organi sociali.

 

Deadlines
La data ultima per la presentazione degli executive summary è fissata al 30 settembre 2012. Progetti ricevuti oltre questa data non saranno presi in considerazione.

Contatti
Il team di the Hub Rovereto è il referente per qualunque informazione o richiesta. Le coordinate per mettersi in contatto con noi sono:

A. The Hub Rovereto, Via delle Scuole, 24, 38068 Rovereto
P. 0464-431732
S. paolo.campagnano
E. rovereto.hosts@the-hub.net

Contattaci

  • 1+1 (non sono un robot)
  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Calendario Eventi

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031