Caricamento Eventi

La fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica

il nuovo obbligo per professionisti e aziende

mercoledì 17 ottobre

Impact Hub | via Sanseverino 95, Trento

 

 

Dal primo gennaio 2019 le imprese e i professionisti dovranno emettere fatture elettroniche.

 

Il processo di fatturazione elettronica partito dal 2014 per gli operatori economici che operano con le pubbliche amministrazioni (“fattura PA”) sarà esteso, dal 2019 alla quasi totalità degli scambi commerciali e diverrà obbligatorio per tutti i titolari di partita iva (pochissime saranno le esclusioni da tale obbligo).

Professionisti e aziende dovranno emettere obbligatoriamente ed esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il sistema di interscambio (SdI).

 

Per non arrivare in ritardo e prepararsi a questo importante cambiamento nella European freelancer week, mercoledì 17 ottobre, alle 18, si terrà una serata su questo tema in cui il commercialista Flavio Bertoldi a Impact Hub Trento.

 

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione su Eventbrite

>> registrati qui <<

 

Di cosa si parlerà?

 

Le imprese/professionisti saranno coinvolti nel processo di fatturazione elettronica sia per quanto riguarda il ciclo attivo, sia per il ciclo passivo, e dovrà essere applicato:

  • sia nel ciclo di fatturazione che coinvolge un’impresa/professionista verso un’altra impresa/professionista, meglio conosciuto come “fatturazione B2B”;
  • sia nel ciclo di fatturazione che coinvolge un’impresa/professionista verso un consumatore finale, meglio conosciuto come “fatturazione B2C”.

Il nuovo processo coinvolgerà quindi tre soggetti che dovranno interagire tra di loro:

  • gli operatori economici “emittenti”, cioè le imprese e i professionisti;
  • il Sistema di Interscambio, gestito dall’Agenzia delle Entrate, cioè il sistema informatico che riceve e successivamente inoltra le fatture ai soggetti destinatari;
  • gli operatori economici “riceventi”, cioè le imprese, i professionisti e i consumatori finali che ricevono la fattura.

In modo indiretto ma importante, rientrano nel processo anche gli intermediari abilitati, ovvero i soggetti terzi ai quali gli operatori economici possono rivolgersi, che possono essere incaricati dell’intero processo mediante apposita delega fornita dall’Agenzia delle Entrate.

Le tematiche da affrontare quindi non sono poche: approccio tecnico-informatico dei nuovi processi, emissione/ricezione della fattura elettronica, canali di trasmissione della fattura allo SdI e archiviazione/contabilizzazione delle stesse.

 

A tal fine, per fare maggiore chiarezza, è utile analizzare ed approfondire due dei principali provvedimenti che ha pubblicato l’Agenzia delle Entrate su questo tema:

  • Regole tecniche per l’emissione e la ricezione delle fatture elettroniche
  • Modalità di conferimento delle deleghe agli intermediari e le operazioni consentite nell’ambito della consultazione/acquisizione delle fatture nonché della registrazione dell’indirizzo telematico.

 

 

 

Data
Oct 17th
Ora
18:00 - 20:00
Luogo
Impact Hub Trento
Prezzo
Gratis

Scopri altri eventi